Come abbinare i vestiti le borse e le scarpe, consigli

da Mara Mencarelli  -  23 Gennaio 2021, 14:40  -  #MODA-COLLEZIONI-TENDENZE-

 Come abbinare i vestiti, le

 

borse e le scarpe creando outfit

 

armonici e ben intonati sia nei

 

colori che nelle linee?

 

Scopriamo insieme in questa

 

guida sull'abbinamento dei

 

vestiti.

 

L'abbinamento dei vestiti ma anche un guardaroba ben curato può rivelarsi un 'impresa non facile per coloro che tendono a riempire l'armadio di ogni genere di capo d'abbigliamento, facendo, magari, anche la stessa cosa con gli accessori.

 

Un modo facile per creare outfit armonici e un abbinamento abiti ed accessori corretto, è quello di realizzare un wardrobe scegliendo una pellette di colori e fantasie specifica, magari adottando i colori di tendenza o le tonalità che ci donano di più.

 

Vediamo come abbinare i vestiti!

Come abbinare i vestiti le borse e le scarpe, consigli

Come abbinare i vestiti le borse e le scarpe, consigli

Abbinamento vestiti: come fare!

 

La regola di base è quella di avere un guardaroba snello con circa 30 - 35 capi per stagione tra t-shirt, camicette, blazer, gonne pantaloni ed abiti che abbiano colori e fantasie tali, che permettano di mescolarli tra di loro, nella creazione di numerosi outfit sempre originali e creativi. borse e scarpe devono essere adeguati per linee e colori, ma anche per stagionalità.

 

 

Un esempio di quanto detto lo possiamo trarre dalla foto sottostante, in cui si vede come la scelta di 2 o 3 colori con tonalità che legano tra di loro come il rosa, il grigio ma anche il nero possano dar vita ad un ventaglio di abbinamenti vario e diversificato anche per stile. Classico, elegante glamour o vagamente rock, lo stile moda che sceglierete è determinato dalle linee dei capi dai loro abbinamenti ma anche dai colori.

 

Come abbinare i vestiti le borse e le scarpe, consigli

Come abbinare i vestiti le borse e le scarpe, consigli

Errori da evitare abbinamento vestiti donne

 

Negli abbinamenti vestiti donna, ma vale anche per la moda uomo, quello che non andrebbe mai fatto è abbinare gli accessori fuori stagione. Ad esempio se siamo in pieno inverno va evitato di usare una borsa in tela o in paglia o l'adozione di scarpe e sandali aperti. Se siamo in estate, al contrario, evitiamo l'uso di calzature e borse tipicamente invernali.

 

Questo principio si applica meno sui vestiti e sui capi d'abbigliamento in genere. In effetti, possiamo indossare con tranquillità le t-shirt anche in inverno se sopra abbiniamo un golfino o un blazer. Gli abbinamenti abbigliamento donna non sono poi così difficili da realizzare se agiamo con criterio e buon senso. 

 

Da evitare anche capi decisamente eleganti abbinati a abiti sportivi, prerogativa che si adatta alle giovanissime, ma non a donne più mature. Se avete passato i 30 anni e volete adottare abbinamenti estrosi e capi sportivi abbiate il coraggio di farlo a 360 gradi anche se si tratta di andare ad una cerimonia od altro, ma se non avete il coraggio di mescolare gli stili dei vestiti, adottate capi totalmente classici ed eleganti e non outfit "a metà".

Come abbinare vestiti: i colori lui e lei

 

Gli abbinamenti vestiti donne sono più complessi rispetto a quelli al maschile, in quanto, i capi e gli accessori che utilizzano normalmente le donne sono molto più numerosi rispetto a quelli degli uomini e, inoltre, la pellette di colori utilizzata al femminile nella moda, è senza dubbio molto vasta, mentre quella maschile utilizza, al di la delle sfilate di moda,   un numero limitato di colori. 

 

Consigli di stile

 

I vestiti abbinati per colore e linea, risultano sempre armonici come outfit. Se avete dei dubbi in termini di colori, andate sul sicuro, ed adottate colori classici come nero e grigio, o bordò grigio e nero. Se amate le tinte pastello optate per rosa e grigio, o magari come nelle foto, rosa grigio e nero ed anche bianco.

 

Se invece siete un tipo che ama i colori brillanti e le tinte vivaci, limitatevi comunque a 3 o 4 colori massimo, anche perché utilizzando i colori accesi gli abbinamenti diventano meno semplici a meno che non abbiniate al colore "vivace", una tinta neutra come il nero o il bianco.