Piercing lingua come e dove farlo, significato, rischi e piercing popolari

da Mara Mencarelli  -  12 Settembre 2020, 15:10  -  #make up - profumi- prodotti per il corpo

I piercing stanno riscuotendo un grosso successo negli ultimi anni. Se i più comuni sono e rimangono quelli alle orecchie risultano molto amati anche il piercing all'ombelico nelle donne; mentre per l'uomo il piercing al sopracciglio per i più coraggiosi quelli al capezzolo. Riscuotono successo anche i piercing alla lingua per entrambi. 

 

Piercing lingua come e dove farlo, significato, rischi e piercing popolari
Piercing lingua come e dove farlo, significato, rischi e piercing popolari

 

Piercing Septum e smiley nuove tendenze

 

 

Tra i più di moda risultano senza dubbio il nuovo piercing al naso il septum che però non sta bene a tutti, il foro laterale al naso in voga da tempo e lo smiley in bocca posto nel frenulo interno del labbro superiore.

 

In realtà è facile da fare, tant'è che lo si può  anche eseguire da soli. Carino e decisamente discreto lo smiley in quanto si scopre quando sorridiamo e che rimuovendolo si chiude in fretta da solo. Per finire il piercing alla lingua. Entrambi guariscono velocemente, a differenza di altri piercing.

 

 

Smiley piercing
Smiley piercing

 

Il piercing alla lingua

 

 

Piace molto, è di tendenza, il piercing alla lingua ha un suo fascino ma attenzione: non è esente da problematiche. Chi decide di avventurarsi verso questa direzione è bene che sappia che tutti i piercing realizzati in bocca, guancia, labbro, o lingua causano una modificazione del Ph salivare. 


Cosa comporta? La modifica del Ph salivare può comportare alterazioni della flora batterica, vulnerabilità alle infezioni sia del cavo orofaringeo che dello stomaco. 

In alcune persone che giocano troppo con il piercing alla lingua si riscontrano talvolta, danni ai denti. 

 

Piercing lingua e bocca: norme igieniche e attenzioni

 

Quando si esegue un piercing alla bocca si deve fare attenzione a ciò che si mangia e beve fino a quando la parte forata non è perfettamente guarita: attenzione ai cibi troppo caldi o gelati, attenzione all'eccesso di sale, e ai cibi piccanti e chiaramente evitare di bere alcol. 

L'orecchino più comune che si colloca è la pallina ma, alcune persone optano per il doppio foro e per due palline.

Come viene fatto il piercing alla lingua?

 

Come la maggior parte dei piercing è bene usufruire della struttura di un operatore esperto. Si fora la lingua mediante l'uso di aghi, mentre il foro, può essere realizzato in due modi: dall'alto verso il basso o dal basso verso l'alto. 

 

Dal basso verso l'alto sembra essere la pratica più gettonata in quanto consente di individuare meglio il punto da forare più idoneo, evitando con più facilità di causare emorragie forando una vena o paralisi della lingua. La posizione dipende dalla conformazione della lingua, quindi potrà risultare più interno e proteso verso l'esterno. 

 

Come viene fatto il piercing alla lingua?
Come viene fatto il piercing alla lingua?

 

Necessario realizzarlo in ambiente sterile evitando il fai da te. 

 

Il piercing alla lingua guarisce in genere in 4 o 5 settimane. E' necessario fare risciacqui più volte al giorno con collutorio con clorexidrina (non alcolico), controllare le palline del piercing e attendere che la zona si sgonfi. Trascorso questo periodo, ed ottenuta la guarigione, il piercing originario piuttosto lungo, può essere sostituito con uno più  corto.

 

Significato del piercing alla lingua

 

Come per i tatuaggi anche i piercing hanno una loro storia. A seconda della localizzazione assumo un significato particolare e provengono da tradizioni diverse.

Per quanto concerne il piercing alla lingua risale a pratiche antiche delle popolazioni precolombiane e lo indossavano persone importanti come i sacerdoti. Diffuso anche tra le popolazioni africane e asiatiche successivamente giunto a noi come tendenza moda intorno agli anni 80.