Abiti da sposa: i modelli più scelti

da Mara Mencarelli  -  18 Luglio 2019, 06:04  -  #MODA-COLLEZIONI-TENDENZE-

Ogni sposa nel giorno del suo matrimonio vuole essere splendida e scegliere l’abito da sposa che più rispecchi il suo carattere e il suo modo di essere. Molte spose vogliono sembrare delle vere e proprie principesse e scelgono abiti sfarzosi e ampi; altre, invece, vogliono mostrare la propria silhouette con degli abiti lineari e aderenti. Le ultime tendenze fra le spose sono costituite anche dalla scelta di abiti più provocanti, magari con delle trasparenze appena accennate (per non risultare volgari) o degli scolli più profondi. Insomma, ogni sposa potrà trovare sicuramente l’abito da sposa dei suoi sogni per il suo giorno indimenticabile.

 

 

 

I modelli di abiti da sposa classici

 

Farsi immortalare nel giorno del matrimonio con l’abito preferito è veramente molto importante, grazie per esempio al servizio fotografico garantito da Giacomo Terracciano, che sa valorizzare anche l’abito da sposa scelto.

Molte spose decidono di indossare nel giorno del proprio matrimonio abiti dalle linee pulite e tradizionali. I modelli classici di abiti da sposa, infatti, rappresentano stile ed eleganza, non tralasciando la tradizione che, molto spesso, viene rappresentata da pizzi pregiati o lavorazioni realizzate a mano.

Pur essendo molto classici, questi abiti realizzati in pizzo non passano mai di moda o inosservati: abiti a maniche lunghe lavorate in pizzo possono conferire alla donna un aspetto sensuale e misterioso.

Un altro materiale spesso utilizzato per gli abiti da sposa classici è il tulle: molto spesso gli abiti realizzati con questo materiale presentano degli scolli a V molto particolari accompagnati da applicazioni per dare un tocco di luminosità o fiori ricamati.

Anche in questo caso, dunque, la tradizione cede il passo alla sensualità: una delle tendenze più recenti in fatto di abiti da sposa è data proprio dal contrasto fra materiali classici ed eleganti ed elementi che, invece, danno un tocco di fascino.

 

 

Gli abiti da sposa “a sirena”

 

Fra i modelli di abiti da sposa più scelti ci sono sicuramente quelli “a sirena”: questi abiti rappresentano il giusto compromesso per tutte quelle spose che vogliono essere romantiche ma anche affascinanti.

Valorizzando le curve e la figura di ogni sposa, questi abiti si adeguano perfettamente al corpo di ogni donna facendola sentire bella e sicura di sé. La coda “da sirena” può essere più o meno lunga e rigida (magari con uno strato di tulle sotto) oppure morbida. Per quanto riguarda il corpetto, invece, può essere a cuore, dritto o a monospalla.

I materiali, invece, vanno dagli inserti in pizzo alla seta: insomma, gli abiti da sposa a sirena stanno bene a tutte le donne, ma un buon consiglio per le donne di piccola statura è quello di preferire modelli a mezza sirena e magari con uno spacco laterale.

 

 

 

Gli abiti da sposa più particolari

 

Per le spose che vogliono osare, ci sono alcune tendenze molto in voga nell’ultimo periodo ed una di queste è la jumpsuit, cioè la tuta elegante: questa si rivela essere la scelta adatta per tutte le donne decise e che vogliono essere diverse da tutte le altre.

Queste tute possono essere realizzate in seta (quindi più scivolate e morbide) oppure in pizzo trasparente, per chi non vuole rinunciare alla formosità. Oltre alle tute, una scelta diversa può essere quella dell’abito corto o che lascia scoperte le gambe.

Una differenza, oltre che nel modello di abito, può esserci nella scelta del colore: piuttosto che il solito bianco o avorio, molte spose scelgono abiti colorati (spesso in colori pastello). Infine, fra i dettagli immancabili, pailettes, perline o enormi fiocchi sui corpetti.